HEADQUARTER

Effe Diligence srl SB

Via Partigiani d’Italia, 113
50053, Empoli (FI)
0571546352
[email protected]

PREVENZIONE INCENDI

L’analisi sistematica delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro passa anche attraverso la conformità dei luoghi di lavoro alle normative vigenti in materia di prevenzione incendi.

La Due Diligence immobiliare in tema di prevenzione incendi, ripercorre tutte le attività svolte nell’immobile fino alla comprensione delle non conformità che porterebbero ad importanti passività nella valutazione dell’immobile stesso.

La normativa nazionale prevede un elenco di attività soggette ai controlli dei vigili del fuoco (DPR 151/11) , per le quali sono previsti puntuali criteri di identificazione dei pericoli ed attuazione delle misure di prevenzione e protezione antincendio.

L’attività di analisi e progettazione antincendio viene svolta dai nostri professionisti antincendio iscritti all’apposito albo del Ministero dell’Interno (ex Legge 818/1984) di cui all’articolo 16 del decreto legislativo n°139 dell’ 8 marzo 2006 e successive note e circolati VVF.

AREE DI CONSULENZA

CONSULENZA PREVENTIVA ANTINCENDIO

Quest’attività è finalizzata alla comprensione e fattibilità di spostamenti, trasferimenti, ampliamenti e modifiche sostanziali alla propria attività, effettuando sopralluoghi mirati presso gli immobili.

La volontà di un’impresa di ampliare la propria sede e/o di valutare lo spostamento dell’azienda, necessità di elevate competenze in materia di prevenzione incendi. Una valutazione errata dell’adeguatezza di un immobile può portare la vostra azienda ad incorrere in ingenti investimenti non preventivati in fase di compraventita o di trattativa della locazione.

La consulenza preventiva in materia di prevenzione incendi è anche mirata al raggiungimento della consapevolezza per gli imprenditori, dell’esposizione a reati della propria persona e dell’impresa in genere. I pareri redatti dai nostri tecnici qualificati come professionisti antincendio, consentono agli amministratori di muoversi nella completa conoscenza dei rischi legati agli inadempimenti.

CONSULENZA PROGETTUALE E CORRETTIVA

Nel caso di attività soggette ai controlli dei Vigili del Fuoco (elenco DPR 151/11), l’attività dei nostri progettisti antincendio inizia con il sopralluogo iniziale per analizzare lo stato dei luoghi, l’attuale gestione documentale e l’analisi del fabbisogno aziendale. A seconda della classificazione di rischio dell’azienda, i progettisti procedono sull’elaborazione dell’esame progetto utilizzando le strategie antincendio più opportune per ogni singolo stabilimento.

L’approccio tradizionale consiste nell’applicazione delle prescrizioni dettate dal Codice di Prevenzione Incendi (RTO) oppure alle normative tecniche di settore che disciplinano le singole attivita (RTV).

In caso di necessità vengono utilizzati anche gli approcci alternativi FSE ( Fire Safety Engineering) che spesso riducono i costi per le imprese dal punto di vista impiantistico riuscendo ad ottenere comunque l’adempimento alla normativa vigente ( Nuovo Codice di Prevenzione Incendi).

Elenco attività soggette ai controlli dei Vigili del Fuoco

VAI

Richiedi informazioni

VAI