Effe Diligence

Headquarter

Via Partigiani d’Italia, 113
50053 Empoli (FI)
(+39) 0571 546352
info@effediligence.it

DESIGN E PROGETTAZIONE

Ciò che ci circonda, condiziona il nostro stato d’animo.

Vivere, lavorare, studiare, in un ambiente stimolante, curato e studiato, ci aiuta ad affrontare tutto con maggior sicurezza e tranquillità.

Che si tratti di un polo logistico o di un salotto in una casa in campagna, una progettazione attenta e accurata è lo step cruciale per riuscire a realizzare un progetto bello funzionale e personalizzato.

Trasformiamo le idee in concept, sviluppandole e studiandole meticolosamente in ogni minimo dettaglio.

Coinvolgiamo il cliente attraverso l’elaborazione di rendering realistici, condividendo sensazioni e proposte per arrivare al progetto definitivo.

Offriamo la possibilità di un servizio “chiavi in mano”, partendo dalla progettazione passando dalla gestione delle pratiche edilizie sino ad arrivare alla realizzazione dell’opera.

Le nostre risorse gestiranno interamente la fase di realizzazione, seguendo tutte le fasi del cantiere e ricoprendo tutte le nomine previste dal testo unico per la sicurezza nei luoghi di lavoro D.lgs. 81/2008.

CSP

Il Coordinatore per la sicurezza in fase di Progettazione (CSP) si assume gli incarichi per la redazione della documentazione relativa alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. La nomina è prevista all’interno del Titolo IV del D.lgs. 81/08, più precisamente nell’art.91 sono descritti tutti gli obblighi derivanti. Nel caso del cantiere sarà compito del CSP redigere il Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC), contenente tutte le varie lavorazioni presenti, individuandone i rischi per mitigare la possibilità di eventuali infortuni. Effe Diligence oltre alla progettazione su carta dell’opera dispone di consulenti in grado di ricoprire tale ruolo e di poter redigere tutti i documenti necessari.

CSE

Il Coordinatore per la sicurezza in fase di Esecuzione (CSE) ha il compito di revisionare tutti i documenti redatti dalle aziende appaltatrici e dal CSP, quali PSC, Fascicolo dell’opera, POS…etc. Gli adempimenti previsti dal suddetto incarico sono espressi all’interno dell’art.92 nel Titolo IV del D.lgs. 81/08. Oltre al controllo di tutta la documentazione, il CSE dovrà supervisionare costantemente il cantiere in tutte le sue fasi, coordinando le varie imprese e lavoratori autonomi al fine di migliorare la sicurezza durante espletamento delle opere. Infine, in caso di mancati adempimenti, relativi a quanto previsto dai documenti che regolano e disciplinano la salute e sicurezza all’interno del cantiere, è tenuto a intervenire e in caso di necessità interfacciarsi direttamente con le autorità sanitarie. All’interno della nostra società sono presenti figure adeguatamente formate per poter assumere il sopra descritto incarico.

Prenota una consulenza

VAI

Richiedi informazioni

VAI