HEADQUARTER

Effe Diligence srl SB

Via Partigiani d’Italia, 113
50053, Empoli (FI)
0571546352
[email protected]

SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

Il lavoro in un ambiente sicuro deve essere una condizione imprescindibile di fare impresa, per questo Effe Diligence suddivide il proprio work flow in quattro steps:

  1. Individuazione dei pericoli
  2. Valutazione dei rischi associati
  3. Applicazione delle misure preventive e protettive
  4. Implementazione delle fasi del ciclo produttivo aziendale

Ogni azienda rappresenta una realtà unica ed è per questo che i nostri consulenti sono alla costante ricerca delle migliori soluzioni atte al miglioramento della salute e della sicurezza delle risorse presenti.

Riusciamo a realizzare tutto questo grazie all’individuazione di tutti i rischi presenti in ogni fase del ciclo produttivo e alla valutazione dell’entità di ogni singolo rischio, per poi agire, attraverso l’applicazione di misure preventive e protettive, con l’obiettivo di annullarlo o ridurlo drasticamente.

Ci occupiamo della corretta redazione documentale, come previsto dal Testo Unico in materia di salute e sicurezza sul lavoro (D.lgs. 81/08), in attuazione dell’articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, e di offrire al cliente una consulenza mirata a garantire un sistema di gestione della qualità, basato sulla norma UNI EN ISO 9001:2015, fornendo un insieme di procedure chiare che semplifichino il processo di produzione.

REDAZIONE DOCUMENTALE

Documento di Valutazione dei Rischi (DVR)

Il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) è il prospetto che racchiude rischi e misure di prevenzione per la salute e la sicurezza sul luogo di lavoro ed è obbligatorio per tutte le aziende con almeno un dipendente.

Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenza (DUVRI)

Il Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenza (DUVRI) è il documento redatto in caso di affidamento di lavori, servizi e forniture ad uno o più imprese appaltatrici o lavoratori autonomi svolti all’interno della propria azienda. Tale documento racchiude tutti i rischi interferenti e le misure preventive e protettive adottate al fine di garantire la sicurezza dei lavoratori. Il riferimento normativo per la prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro è il Testo unico sulla sicurezza sul lavoro all’ Art. 26 del D.Lgs. 81/2008.

Piano di Montaggio, Uso e Smontaggio (PIMUS)

Il Piano di Montaggio, Uso e Smontaggio (PIMUS) è il documento redatto per garantire la sicurezza dei lavoratori durante il montaggio, uso e smontaggio del ponteggio. Tale piano assume la forma di un piano di applicazione integrato da istruzioni e progetti costituenti il ponteggio.

Documento Valutazione Rischio Incendio (DVRI) e Piano di Emergenza ed Evacuazione (PEE)

Il documento di la valutazione del rischio incendio indica il complesso delle attività finalizzate alla prevenzione del rischio e ad evitare il sorgere di incendi.

Piano Operativo di Sicurezza (POS)

Il Piano Operativo di Sicurezza (POS) è il documento che un datore di lavoro deve redigere prima di iniziare le attività operative in un cantiere esterno.

Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC)

Il Piano di Sicurezza e Coordinamento è un documento che descrive le fasi operative che si svolgeranno nel cantiere, individuando quali sono quelle più critiche e prescrivendo delle azioni da mettere in atto per eliminare o ridurre i rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori, prestando particolare attenzione ai rischi derivanti da interferenze lavorative.

IMPIANTI DI BALNEAZIONE

La gestione degli impianti di balneazione necessità di approfondite attività di analisi dei rischi legati alla tipologia di impianto e conseguente redazione del piano di autocontrollo della piscina.

Ogni regione dispone di proprie normative che disciplinano i limiti e le modalità di gestione delle piscine ad uso collettivo.

Ogni attività che dispone di un impianto di balneazione ha necessità di redigere l’opportuna documentazione e nominare le figure obbligatorie per adempiere a quanto prescritto dalla legge.

MEDICINA DEL LAVORO

Offriamo ai nostri clienti il servizio di sorveglianza sanitaria, inteso come l’insieme degli accertamenti in ambito sanitario svolti dal medico competente finalizzati alla salute e alla sicurezza dei lavoratori.

Sono sottoposti a sorveglianza sanitaria i lavoratori per i quali nel DVR (Documento di Valutazione dei Rischi) è indicato un livello di rischio che ne prevede l’obbligo secondo la normativa vigente.

Richiedi informazioni

Contattaci per richiedere maggiori informazioni. La nostra azienda si trova in provincia di Firenze, ma i nostri consulenti tecnici sulla sicurezza nei luoghi di lavoro sono operativi in tutta Italia (Milano, Bologna, Roma, Brescia, etc…)

VAI