Effe Diligence

Headquarter

Via Partigiani d’Italia, 113
50053 Empoli (FI)
(+39) 0571 546352
info@effediligence.it

IGIENE DEGLI ALIMENTI

Garantire prodotti sicuri al consumatore finale è lo scopo principale dell’intera filiera agroalimentare, ogni operazione di produzione, trasformazione e manipolazione deve essere effettuata rispettando la normativa vigente in materia. A tal proposito, il Reg. 852/2004 e smi definisce che tutte le imprese alimentari sono obbligate a redigere il piano di autocontrollo: un documento cardine per garantire la sicurezza e l’igiene di ogni processo produttivo.

Grazie alle competenze e all’esperienza dei nostri consulenti, affianchiamo ogni impresa nell’adozione di un sistema documentato ed applicabile con cui operare.

Inoltre, accompagniamo il cliente durante l’intero processo di ottenimento degli standard di certificazione riconosciuti dalla Global Food Safety Initiative.

Consideriamo le certificazioni British Retail Consortium e International Food Standard i principali strumenti operativi a livello internazionale utilizzati dai soggetti che operano nella Grande Distribuzione Organizzata.

Crediamo profondamente nei vantaggi organizzativi, tecnici e commerciali che una certificazione di questo livello può apportare alle nostre aziende clienti.

CORSI HACCP

online e in presenza
VAI

CAMPIONAMENTI

Il campionamento alimentare è un’attività facoltativa di prevenzione da affiancare all’obbligo per le aziende di redigere un manuale di autocontrollo conforme al sistema HACCP.

È una misura di controllo volta a garantire la sicurezza alimentare dell’impresa, secondo quanto stabilito dal Regolamento CE n. 852/2004 e s.m.i..

La periodicità del campionamento viene stabilita dai nostri consulenti in accordo con il Responsabile del piano di Autocontrollo, definendo un programma di campionamento dedicato in base agli specifici bisogni aziendali.

Gli esami possono comprendere:

  • Tamponi microbiologici per campionamenti superficiali (su superfici o attrezzature);
  • Analisi microbiologiche degli alimenti;
  • Analisi chimica e microbiologica delle acque.

Fondamentale sarà verificare l’efficacia delle procedure di pulizia e sanificazione di superfici e attrezzature utilizzate nelle diverse fasi della lavorazione, rispettando i limiti definiti dal Regolamento CE n. 2073/2005.

MONITORAGGIO INFESTANTI

Il monitoraggio degli infestanti è un prerequisito essenziale per garantire prodotti alimentari sicuri al consumatore finale come previsto dal Regolamento CE n. 852/2004 e s.m.i.. Lo scopo è quello di valutare costantemente la presenza o meno di infestanti all’interno dell’azienda.

Il primo passo nell’applicazione dei principi del Pest Management e Pest Control (Gestione e Controllo degli Infestanti) è la fase di prevenzione ovvero l’insieme delle procedure da attuare per limitare l’ingresso nei locali destinati alla produzione alimentare di infestanti quali ratti, blatte e insetti volanti in generale.

Unitamente alla prevenzione viene applicato il monitoraggio, sia attraverso la sistematica ispezione visiva di tutte le aree e locali per verificare la presenza di animali o loro eventuali tracce che tramite l’installazione di apposite postazioni di cattura.

Sulla base dei risultati derivanti dal monitoraggio, viene definita la possibilità di procedere con la disinfestazione dei locali.

Prenota una consulenza

VAI

Richiedi informazioni

VAI